Chiacchiere

Buon pomeriggio, è un bel pò che non scrivo sul blog e questo perché sono stata impegnatissima con un nuovo progetto o meglio con il sogno della mia vita , ma di questo vi parlerò in seguito poiché ancora non è definitivo e c’è tanto da fare e anche da raccontare.

Siamo nel mese di Febbraio , il mese dell’amore, dei colori , degli scherzi , del carnevale . Oggi voglio condividere con voi il dolce tipico del carnevale, le chiacchiere o crostoli o bugie . Le ho appena preparate e già ,mentre vi scrivo , le hanno divorate…….vi prego lasciatemene una!!!

Ecco a voi gli ingredienti e come sempre vi chiedo di farmi sapere come son venute.

Ingredienti:
450 gr di farina (non è detto che la consumate tutta!)
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
la scorza di 1 arancia
60 gr di strutto
2 uova
3 cucchiai di maraschino o grappa
olio per friggere
zucchero a velo

Procedimento
nella planetaria mettete le uova , il liquore, lo strutto e la scorza di arancia, con il gancio ad uncino mescolare tutti gli ingredienti . Se non avete la planetaria potete farlo mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare con la punta delle dita o con i bracci ad elica di un frustino elettrico. Aggiungete lo zucchero, vanillina e il sale ,amalgamate.Aggiungete ,con le il gancio ad uncino in movimento ,la farina poco per volta (a me ne è rimasta un pochino), dovrete ottenere un impasto morbido ed elastico . Fatene un panetto, copritelo e lasciate riposare per 15/20 min dopo di che stendete la pasta con il matterello in una sfoglia molto sottile , io ho usato la macchina per la pasta, con una rotellina tagliate delle strisce e fare un taglio al centro. Friggetele in olio ben caldo (sarà pronto quando mettendo un pezzetto di impasto ,questo sale a galla) fatele dorare, scolatele su un foglio di carta assorbente e cospargetele di zucchero a velo.
Ciao e alla prossima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *